news-1172463_640

Giornali, quasi tutti sono passati dal cartaceo al digitale: come riconoscere il loro sito web?

Ormai le persone preferiscono leggere le notizie su internet, piuttosto che comprare il giornale cartaceo e, di conseguenza, molti giornali pubblicano le notizie online. Non sempre, però, è facile individuare il sito ufficiale di un giornale online, per questo motivo abbiamo realizzato questo articolo che ti permetterà di capire come trovare il sito in maniera semplice ed immediata.

Come si è evoluto il giornale negli ultimi anni?

Si potrebbe pensare che i giornali, con l’avvento del digitale, siano in crisi, e forse è davvero così per quanto riguarda la loro versione cartacea, ma non per questo non c’è stata un’evoluzione.

Anche la figura del giornalista ha conosciuto dei nuovi sviluppi. Per diventare un giornalista professionista bisogna seguire un determinato iter: aver conseguito la licenza di scuola media (la laurea è necessaria per seguire dei corsi di giornalismo), fare un periodo di praticantato, della durata di diciotto mesi, e superare l’esame di Stato.

Tuttavia, non tutti quelli che scrivono degli articoli online sono dei professionisti. A prescindere dai temi, gli articolisti di siti e blog attingono le notizie dal web e le riscrivono, e per questo non è necessario avere una laurea o una licenza, ma avere passione per la scrittura.

I giornali cartacei e quelli digitali, essenzialmente, si distinguono per:

  • la presentazione grafica delle testate;
  • i contenuti, che possono essere simili, ma online è possibile trovare più supporti visivi e altri link di approfondimento;
  • la scrittura, che nel web è più sintetica, e la struttura degli articoli.

I siti web dei giornali: come individuarli?

A partire dal 2002, internet ha spopolato sempre di più, e così anche il ricercare notizie sul web, anziché leggerle su carta, e, per questo motivo, quotidiani, agenzie di stampa e riviste si sono adeguati, pubblicando dei propri siti internet su cui poter consultare le ultime notizie.

Se vuoi individuare in maniera semplice ed immediata il sito ufficiale di un giornale ti consigliamo di consultare questo elenco: https://www.sito-ufficiale.com/giornali/, è molto fornito e raccoglie i principali giornali sia in Italia che nel Mondo.

Tra i siti dei maggiori quotidiani italiani, si possono elencare:

  • www.repubblica.it, della Repubblica, che nel 2005 ha registrato più di cinque milioni di visitatori;
  • www.corriere.it, sito del Corriere della Sera;
  • www.gazzetta.it, della Gazzetta dello Sport;
  • www.ilsole24ore.com, del Sole 24 Ore;
  • www.quotidiano.net, de Il Giorno;
  • www.lastampa.it, de La Stampa;
  • www.unita.it, dell’Unità;
  • www.lanazione.it, dell’omonimo giornale cartaceo;
  • www.ilfattoquotidiano.it di Marco Travaglio;
  • www.ilgazzettino.it

Uno dei primi quotidiani ad avere un sito internet fu la Repubblica, nel 1997, sotto la guida di Vittorio Zambardino, Gualtiero Peirce e Vittorio Zucconi, che idearono un sito dall’impaginazione semplice e con un homepage efficace.

Non da meno è stato il Corriere della Sera, il cui sito ha conosciuto tre evoluzioni, in cui sono cambiate le impostazioni e le grafiche. La prima risaliva tra la primavera del 1995 e il maggio del 2000, la seconda tra il giugno del 2000 e il febbraio del 2005, e la terza evoluzione risaliva dal marzo di quell’anno ad oggi.

La Gazzetta dello Sport, invece, ha conosciuto cinque periodi di evoluzione, per quanto riguarda il suo sito, dal 1995, in cui è stato lanciato il sito, fino ad oggi.

Il Sole 24 Ore ha avviato il suo sito web a partire dal 1998 ed ha optato per il modello del Financial Times e del New York Times. Nel sito ufficiale di questo quotidiano, è stato introdotto il metodo dell’abbonamento a pagamento che implica un limite nell’accesso agli articoli. Infatti gli utenti senza abbonamento, possono leggere al massimo cinque o dieci articoli al giorno nelle varie sezioni del sito.

Per quanto riguarda il giornale La Stampa, l’edizione digitale è stata introdotta nel 1999 sotto la direzione di Marcello Sorgi e Gianni Riotta.

Il giornale cartaceo Il Giorno, ha avviato la sua versione digitale sotto il nome di “Quotidiano.net”. L’idea era quella di riportare in tempo reale le principali notizie della Lombardia insieme alle altre di carattere nazionale ed internazionale.

Il quotidiano Unità ha avviato il suo sito web nel 1995 con la presenza di Piero Sansonetti, del redattore Pietro Spataro, Alberto Cortese e Roberto Roscani.

La versione web del giornale Il Fatto Quotidiano, è stata lanciata nel giugno del 2010 ed era diretta inizialmente da Peter Gomez. Nello stesso anno, il sito web ha vinto il premio di “Miglior testata giornalistica online”. La sede della redazione online oggi è situata nella città di Milano, in Viale Francesco Restelli 5.

La maggior parte di questi siti, all’inizio, erano realizzato ancora in maniera rudimentale, quando si cercava di trasferire le versioni cartacei nel formato html. Ma la grafica e le impaginazioni richiedevano più tempo e quindi più periodi di evoluzione.
Forse il futuro cartaceo dei giornali è a rischio, ma non lo è di certo quello delle testate, in linea generale. I giornali come Repubblica, Corriere della Sera, l’Unità, etc, fanno parte della realtà quotidiana del paese, dalla loro fondazione, ed è difficile immaginare di non trovarle se non dal giornalaio, su internet.

Commenta ora!

Your email address will not be published. Required fields are marked *