wooden-bench-3392273_640

Idee e soluzioni per arredare casa con il legno grezzo

Arredare la propria abitazione è un passo molto importante in quanto si tratta di trasformare in realtà tutte le idee e preferenze che si hanno. Sfogliando cataloghi, visitando showroom o siti web, è facile dire che cosa ci piace e che cosa invece non ci piace, ma non è così immediato trovare la soluzione d’arredamento ideale quando ci troviamo in una stanza vuota, assolutamente priva di mobilio.

Quel che vogliamo suggerirvi è di arredare casa con il legno grezzo di apropositodilegno, in quanto si tratta di uno dei migliori fornitori di legno a livello nazionale. Che ci crediate o meno, il legno è facilmente lavorabile e consente di realizzare autonomamente una moltitudine di complementi, mobili ed accessori di tipo differente. Lo consigliamo inoltre, perché è uno dei materiali che dura di più nel tempo e, se utilizzato in forma grezza, rende ancor più calda ed accogliente l’atmosfera all’interno di un’abitazione…ed è proprio ciò che solitamente cerchiamo tutti, non è vero?

Che sia casa nostra o quella di qualche amico o conoscente che ci ha invitato a casa sua, vorremmo tutti sentirci a proprio agio in un ambiente. Una grande influenza a livello di comfort la danno i colori delle pareti, ma anche il mobilio e l’arredamento non sono da meno ed il legno, secondo le regole del Feng Shui, è uno dei migliori materiali, quello cioè che maggiormente crea delle piacevoli armonie all’interno di una casa.

Si sa, il legno ha un fascino che difficilmente può tramontare in quanto non è mai uguale a se stesso e si può declinare in infiniti modi, dando luogo così a stili completamente diversi. Il legno si sposa bene in ogni ambiente della casa, tanto è vero che quello grezzo è sempre più scelto per arredare anche i bagni. Non solo vi è quindi un ricorso massiccio, ma anche maggiormente capillare, si estende cioè ad un più grande numero di locali. A tal proposito specifichiamo che stiamo parlando di legno per tutta la superficie delle abitazioni, quindi vanno presi in considerazione anche i pavimenti ed i soffitti. Infatti, anche solo rivestire il pavimento in parquet contribuisce all’accrescimento dell’accoglienza di un’abitazione.

Ovviamente quest’ultima opzione necessita del contributo di mani esperte,, ma come già detto, la maggior parte dei mobili o accessori in legno grezzo possono essere realizzati artigianalmente e quindi personalizzati a proprio piacimento.

Ecco per esempio che una delle costruzioni più semplici e diffuse sono gli scaffali, i quali solitamente si usano per i locali di sgombero, le cantine, i disimpegni ed altri punti dove non si tiene molto al design, ma se si sceglie un buon legno grezzo si possono realizzare scaffalature di qualità da inserire anche in bagno! Infatti, il mobile del bagno dove poggiare il lavabo può essere un piccolo scaffale di legno a due ripiani. Oltre a garantire un bel risultato, estremamente personalizzato, consente di ottimizzare alla perfezione gli spazi. Come sappiamo, molto spesso il problema di trovare l’arredamento giusto è dato proprio dagli spazi ridotti, ma creando da zero da sé i mobili il problema non sussiste.

Altre realizzazioni facili ed abbastanza comuni sono i pensili e le mensole, i quali si possono perfettamente inserire in qualsiasi stanza della casa, come la cucina, la sala, lo studio, la camera o, di nuovo, il bagno. In questo caso non vi sono limiti, si possono creare veramente tantissimi punti di appoggio differenti in base al proprio gusto ed alle proprie esigenze. Va valutata infatti la necessità e poi realizzato l’accessorio complementare. Infatti, di solito le mensole e i pensili in generale rappresentano un complemento d’arredo, un qualcosa in più rispetto all’arredamento base, che arricchisce un ambiente ed offre dello spazio ulteriore da sfruttare per posizionare oggetti o soprammobili.

Allo stesso modo, anche i comodini della camera da letto possono essere realizzati dopo l’arredamento base e creati usando del legno grezzo. Possono essere sospesi oppure configurarsi anch’essi come piccoli sgabelli o scaffalature funzionali ed originali.

È questo infatti uno dei grandi vantaggi del legno, l’originalità: consente di creare soluzioni d’arredo che non hanno uguali. Quindi oltre alle idee che stiamo proponendo, è altamente consigliato liberare la propria fantasia e darvi libero sfogo.

Un altro esempio che può essere fonte di ispirazione sono le fioriere, le quali possono essere realizzate proprio con dei tronchi di legno da scavare all’interno; esse sono elementi d’arredo validi sia per gli esterni che per gli interni. Oppure, in alternativa, se si vuol partire da qualcosa di semipronto si possono usare le cassette in legno per fare mensole per la cucina o i pallet per costruire qualsiasi cosa, come scrivanie, ripiani del salotto, angoli bar. Il segreto risiede nell’avere una buona idea, trovare del legno di buona qualità, calcolare bene le misure e gli spazi ed iniziare a lavorare o affidare il progetto ad un falegname professionista nel quale si ripone molta fiducia.

Commenta ora!

Your email address will not be published. Required fields are marked *