sardegna endless island

La Sardegna alla fiera di Utrecht

La prima tappa del tour di promozione turistica in Europa di cui sarà protagonista la regione Sardegna con il progetto “Sardegna Endless Island” partirà nel 2017 dall’Olanda, dalla fiera di Utrecht. Ventuno operatori sardi rappresentanti di consorzi, società servizi e associazioni, titolari di hotel, catene alberghiere, campeggi, tour operator, scelti dall’assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio regionale per la loro intraprendenza, presenteranno i loro progetti nello stand dedicato alla Sardegna (prenota qui il tuo traghetto per la Sardegna) all’interno della prestigiosa fiera di Utrecht.

Quando partirà il tour promozionale?

Il tour promozionale è previsto presso le più importanti fiere turistiche (tra cui Utrecht, Stoccarda, Dusseldorf e Zurigo), allo scopo di attirare nuovi investitori e quindi nuovi mercati, come ad esempio quelli asiatici e statunitensi e presentare un’immagine elaborata e complessa di una regione dall’altissimo potenziale, ricca di eccellenza e peculiarità, forte di un territorio dalle inestimabili bellezze naturali e spiagge incontaminate.

Alla fiera d’argomento turistico più importante dei Paesi Bassi la Sardegna parteciperà con la forza dei suoi numeri, in crescita esponenziale soprattutto dal 2016. La presenza di stranieri nel territorio ha infatti registrato un aumento incredibile durante lo scorso anno, tanto da spingere la creazione di un piano turistico ad hoc per il nuovo triennio 2017/2019.

La fiera di Utrecht e il padiglione Sardegna

La fiera di Utrecht, che apre la stagione fieristica internazionale, si configura come un’occasione unica per chi promuove il turismo e il territorio per presentare progetti concreti e originali di valorizzazione degli spazi aperti. I suoi padiglioni espositivi, suddivisi a seconda della destinazione e del tipo di vacanza, sono tra i più ambiti del settore turistico, poiché sono orientativi per i professionisti del settore provenienti da tutta Europa e non solo. Il padiglione “Sardegna Endless Island” offrirà ai suoi visitatori tutte le novità nel campo del turismo marino-balneare, le vacanze outdoor nelle località d’arte, i siti culturali e archeologici e le vacanze per scopi sportivi, soprattutto trekking e cicloturismo, offerte dalla meravigliosa regione Sardegna.

L’organizzazione del padiglione della Sardegna alla fiera di Utrecht non ha tralasciato le linee strategiche e i prodotti tematici della regione, ma con uno sguardo verso la concezione di vacanza dei turisti olandesi, poiché le presenze turistiche registrate nel corso del 2016 provenivano maggiormente da Olanda e Paesi Bassi. Un dato incoraggiante che ha spinto verso la creazione di un più ampio piano di destagionalizzazione per il triennio 2017/2019, che prevede un ventaglio d’offerta complesso e strutturato verso la valorizzazione dei prodotti d’eccellenza e delle peculiarità dell’isola.

Sardegna Endless Island

Il padiglione “Sardegna Endless Island” affascinerà i suoi visitatori con la presentazione di percorsi a contatto con la natura in parchi ed aree protette, di itinerari alla scoperta della cultura e l’identità dell’isola, di percorsi enogastronomici, di cammini storico-religiosi volti alla valorizzazione del turismo religioso, ma soprattutto con il progetto di cicloturismo realizzato in collaborazione con i 100 anni del Giro d’Italia che partirà da Alghero. Un appuntamento, questo, molto caro all’Olanda, dove il ciclismo forma l’identità culturale del paese.

La fiera di Utrecht dedica i primi due giorni all’incontro con gli operatori, mentre da venerdì 12 apre i cancelli al pubblico.

Commenta ora!

Your email address will not be published. Required fields are marked *